Casa plurilocale in vendita a moruzzo

Rif. U-9014RV41696

VILLA SINGOLA PIU' DEPENDANCE CON PARCO PRIVATO RECINTATO - MORUZZO - LOCALITA' SANTA MARGHERITA DEL GRUAGNO - UD - La collina di Santa Margherita del Gruagno è occupata da un borgo medioevale al cui centro spicca l'edificio della pieve, In questo tranquillo e signorile contesto troviamo, nel mezzo delle sue colline, una splendida villa quadricamere dove al piano terra sono collocati ingresso, cucina abitabile, spazioso soggiorno con uscita nel porticato laterale della casa, 2 camere matrimoniali, una camera singola, un bagno finestrato con vasca ed un altro con doccia. Al primo piano sono presenti un'altra ampia camera matrimoniale, ripostiglio, un bagno di servizio, e una soffitta/sottotetto. Nel seminterrato troviamo taverna con fogolar centrale, tre cantine di grandi dimensioni, ripostiglio, lavanderia e centrale termica serviti da un ulteriore bagnetto di servizio. Garage. Giardino di proprietà di 5000 metri quadri di cui 3000 metri quadri edificabili. Possibilità di frazionamento giardino con entrate indipendenti. Nel grande parco/giardino è compresa una dépendance composta da cucina abitabile con forno e caminetto con ulteriore garage. Il giardino è tutto recintato, ed è curato nei minimi dettagli. Le entrate sono da passaggio pedonale e passo carraio per l'entrata degli automezzi. La villa è situata in una zona di una tranquillità assoluta e una pace che di rado vicino alle città si è soliti trovare. Prezzo non trattabile visto il terreno edificabile di proprietà. CENNI TERRITORIALI E STORICI: Dalla piazza principale del paese, dove un tempo sorgeva un tiglio secolare, si gode un panorama particolarmente ampio. Verso nord si trovano il Castello di Rive d'Arcano e le colline su cui sono posti Colloredo di Monte Albano, San Daniele e Tricesimo. Verso ovest ci si apre davanti il paesaggio caratterizzato dai Castelli di Fagagna e Villalta, mentre a sud, oltre ad una veduta di insieme di Udine e dell'area urbana udinese, si sviluppa la pianura fittamente coltivata ed urbanizzata fino alla laguna, che si può ammirare nelle giornate serene. Moruzzo ha origini antichissime, come dimostra la necropoli di epoca celtica rinvenuta nel 1897. Nel territorio potrebbe essere sorto un castrum romano. Sembra, infatti, che il confine territoriale dell'agro aquileiese passasse per Rive d'Arcano e Moruzzo, per poi toccare Tavagnacco. Il primo documento che riguarda il territorio si riferisce a tre fratelli di stirpe longobarda che donarono ai monasteri di Salt di Povoletto e Sesto al Reghena le loro proprietà, tra le quali spiccava la Vigna di Grobanges, identificata nell'attuale località di Santa Margherita del Gruagno. Nel Diploma di Ottone II del 983 viene confermato, al patriarca di Aquileia Rodoaldo, il possesso dei castelli di Buia, Magagna, Udine, Brazzacco e Gruagno. Nel 1161, in un documento, compare, per la prima volta, il nome del paese di Moruzzo. Nel 1511, durante la rivolta denominata del Crudele Giovedì Grasso (Crudel Joibe Grasse in friulano), il Castello di Moruzzo fu saccheggiato e depredato come quelli di molti altri paesi friulani. La Torre Sant'Andrea, nonché l'omonima chiesetta e l'ex casa parrocchiale, sono tutto ciò che ci resta del Castello Inferiore di Brazzacco, anch'esso incendiato nel 1309 e nel 1511. Il Castello di Brazzacco di Sopra è invece, fortunatamente, meglio conservato: i muri di grosse pietre squadrate e gli interni ci permettono di riconoscere in questo mastio un tipico esempio di edificio feudale tre-quattrocentesco. Bisogna aspettare il '600 e il '700 per trovare nell'architettura signorile e negli arredi sacri le espressioni di una vita più raffinata ed opulenta rispetto al passato. A Moruzzo sorge anche la chiesa parrocchiale dedicata a San Tommaso. Classe Energetica: G

Informazioni aggiuntive

piano terra, abitazione arredata, cucina abitabile

Zona: Moruzzo
Tipologia: Casa indipendente
Superficie: 250 mq
N. locali plurilocale
Bagni 3
Camere quadricamere
Riscaldamento: autonomo
Cl. energetica G

350.000€